Meteo Lombardia: gelo e nebbie per gran parte della settimana

MeteoWeb

Fino a mercoledi’ espansione sulla Lombardia di un promontorio anticiclonico dall’Europa Centrale con tempo stabile e minore presenza di nebbie in pianura. Da giovedi’ tendenza delle correnti in quota a disposi intorno a Ovest-Nordovest con aumento della ventilazione, maggiore nuvolosita’ e deboli precipitazioni sulle Alpi. Tra venerdi’ e sabato evoluzione incerta, probabilmente prevarra’ un regime di correnti settentrionali con clima ancora asciutto, piu’ freddo e senza nebbie. Lo rende noto l’Arpa, l’agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. Domani ovunque sereno o poco nuvoloso salvo passaggi di nubi medioalte, specie in montagna; locale presenza di nubi basse o nebbia sulla bassa pianura al mattino ma in progressiva dissoluzione. In serata in pianura possibile formazione di nebbie in banchi. Precipitazioni: assenti. Temperature minime in lieve calo, massime stazionarie. In pianura minime tra -7 e -3 gradi, massime tra 3 e 7 gradi. Venti: in pianura deboli variabili o calma, in montagna deboli settentrionali con qualche rinforzo sul Nordovest. Gelate diffuse e locali brinate nottetempo e al primo mattino. Mercoledi’ ovunque sereno o poco nuvoloso salvo passaggi di nubi medio-alte in montagna; sulla bassa pianura al primo mattino localmente invisibile per nubi basse o nebbia ma in progressivo dissolvimento. In serata in pianura possibile formazione di nebbie in banchi. Precipitazioni: assenti. Temperature: minime e massime in contenuto rialzo. In pianura minime intorno a -3 gradi, massime intorno a 6 gradi. Venti: in pianura deboli occidentali o calma, in montagna deboli settentrionali. Gelate diffuse e locali brinate nottetempo e al primo mattino. Giovedi’ inizialmente ovunque poco nuvoloso; nubi in progressiva intensificazione a iniziare da Nord. Precipitazioni: sui rilievi piu’ settentrionali, possibili deboli piu’ probabili dal pomeriggio. Neve oltre 1300 metri. Temperature minime stazionarie, massime in moderato aumento. Zero termico a circa 2000 metri. Venti in pianura deboli intorno a Ovest con locali rinforzi, in montagna deboli occidentali tendenti a rinforzare. Altri fenomeni: gelate diffuse e locali brinate nottetempo e al primo mattino. Venerdi’ nuvolosita’ variabile con maggiori addensamenti sulle Alpi e schiarite in pianura soprattutto dal pomeriggio sui settori occidentali. Deboli nevicate sulle Alpi, non si esclude qualche isolata precipitazione anche sulla pianura orientale. Temperature in temporaneo aumento . Venti da deboli a moderati settentrionali con possibili rinforzi. Sabato in prevalenza soleggiato con qualche addensamento in montagna. Precipitazioni assenti. Temperature in calo. Venti deboli o moderati settentrionali in attenuazione.