Previsioni Meteo, Giuliacci: “giovedì una mega-nevicata potrebbe colpire il nord con accumuli da record”

MeteoWeb

Nei prossimi giorni si potranno determinare le condizioni ideali per abbondanti nevicate sull’Italia centro/settentrionale: lo spiega il meteorologo Mario Giuliacci sul suo sito, http://www.meteogiuliacci.it/, in cui si può leggere che “una bassa pressione in posizione ideale, da una parte risucchia dai Balcani verso la Valpadana e il Medio Adriatico le gelide masse d’aria siberiane accatastate dall’anticiclone russo sul bordo adriatico dei Balcani, dall’altra sospinge lungo il suo bordo orientale correnti meridionali di aria più tiepida e più umida. Queste ultime, costrette a salire al di sopra del muro di aria fredda, si espandono e si raffreddano fino condensare sotto forma di precipitazioni il loro contenuto di umidità. Ma le precipitazioni, avvenendo nel gelido ambiente sottostante alle nubi a temperatura negativa, giunge al suolo sotto forma di neve. Le regioni che potranno trovarsi, il 2 febbraio, nella situazione ideale per ricoprirsi di neve sono molte: Piemonte, Lombardia, Liguria, Emilia, Romagna, Veneto, Toscana, Marche, Umbria. Insomma una vera e propria nevicata record. Questa previsione viene formulata con 5 giorni di anticipo e quindi nei prossimi giorni molti dettagli (ma non la sostanza !) potranno essere cambiati dai modelli prima dell’evento”.