Spettacolari aloni nella congiunzione tra Venere e la Luna

MeteoWeb
Credit: Robert Arn

Nella serata di ieri si è verificata una congiunzione tra Venere e la Luna. Robert Arn di Fort Collins, l’ha ripresa dal Colorado, utilizzando un’esposizione di 5 secondi a 400 ISO. “Ieri sera ho fotografato la congiunzione tra Venere e la Luna, e ho visto più di quanto mi aspettassi di vedere”, dice Collins al sito spaceweather. “Avevano entrambi una spettacolare corona che li circondava. Lo spettacolo era al di là delle parole”, conclude. Gli aloni nel cielo sono causati da cristalli di ghiaccio nei cirri a 5-10 chilometri sopra la superficie della Terra. Catturano la luce della Luna e distorcono i suoi raggi in un anello luminoso, come mostrato in foto. La loro formazione si deve a un fenomeno di diffrazione della luce, ovvero a una deviazione dei raggi luminosi quando incontrano ostacoli di dimensioni silimi alla lunghezza d’onda della luce stessa, come le minuscole goccioline che formano le nubi. La corona lunare si osserva più facilmente di quella solare, che tende ad essere mascherata dall’eccessiva luminosità.