Terremoti: continuano le scosse sismiche intorno all’isola greca di Creta

MeteoWeb

Continua a tremare la terra tra Creta e l’Egeo, nell’arcipelago del Dodecaneso: ieri sera alle 20:06 s’è verificata l’ultima scossa, di magnitudo 4,2 richter a 10km di profondità, dopo i forti terremoti degli ultimi due giorni tra cui quello della scorsa notte, di magnitudo 5,2 richter alle 02:33 italiane di ieri, a largo dell’isola di Creta, a 46 chilometri a sud-est di Santorini. Nella stessa zona era stata registrata giovedì mattina una prima forte scossa, di magnitudo 5,3 richter.