Terremoto 3,3 richter appena a largo del litorale ascolano, nelle Marche

MeteoWeb

Alle 22:02 una scossa di terremoto magnitudo 3,3 richter a 33,8km di profondità ha colpito le acque del medio Adriatico, poco a largo del litorale Marchigiano tra Porto San Giorgio e Pedaso, nei territori della provincia di Ascoli Piceno. I comuni più vicini all’epicentro sono stati quelli di Pedaso, Porto San Giorgio, Lapedona, Grottammare, Altidona, Campofilone, Massignano e Cupra Marittima. Non sono segnalati danni.