Valanghe di neve nel nord dell’Afghanistan, almeno 16 morti

MeteoWeb

Almeno 16 persone sono morte nelle ultime ore per una serie di valanghe nella provincia settentrionale afghana di Badakhshan. Lo ha appreso oggi l’ANSA a Kabul. Sanaullah Amiri, responsabile provinciale della Protezione civile afghana, ha spiegato che le dure condizioni atmosferiche e i luoghi remoti di montagnahanno reso arduo il cammino dei soccorritori verso i villaggi bloccati dalla neve. Molti distretti sono isolati, ha aggiunto, ma ”particolarmente preoccupante e’ la situazione in quello di Ishkashim, le cui vie di comunicazioni sono bloccate”. ”Il bilancio delle vittime – ha concluso – potrebbe crescere a mano a mano che i nostri uomini raggiungono le zone piu’ colpite dalle intemperie”.