Almeno 10.000 animali morti a causa del maltempo di questi giorni

MeteoWeb

Sono almeno 10.000 gli animali morti o feriti a causa del maltempo di questi giorni. Stando alle segnalazioni che stanno arrivando al telefono amico ed agli sportelli on line di Aidaa (associazione in difesa degli animali) sono molteplici i ritrovamenti di carcasse di cani randagi e gatti di colonia morti per il freddo in queste notte, mentre si stima che siano circa 5.000 gli animali da lavoro ed allevamento che potrebbero aver perso la vita in questi giorni. A questi vanno aggiunti un numero al momento imprecisato di volatili e di animali selvatici del bosco. Sono circa 2 milioni gli animali selvatici e randagi a rischio in questi giorni di gran freddo, mentre secondo i coltivatori anche un milione di animali da lavoro sono a rischio, specialmente i capi di bestiame e le greggi di pecore che stanno nelle zone montane. Un altro elemento che ci e’ stato segnalato in questi giorni e’ un forte aumento degli aborti delle pecore proprio a causa del freddo. Oggi sono morti venti cavalli arabi uccisi dal crollo di una stalla in provincia di Arezzo, mentre sono molteplici le segnalazioni arrivate relative a morte di animali in Emilia Romagna.