Dopo Venezia, ecco Amsterdam con i canali completamente ghiacciati: non si può navigare, in tanti fanno pattinaggio. Le foto

    /
    MeteoWeb

    Abbiamo già visto, nei giorni scorsi, la laguna di Venezia congelata: le straordinarie foto hanno destato fascino e stupore. Anche ad Amsterdam i canali che costituiscono il principale reticolo della città si sono completamente ghiacciati, e le chiatte che li navigano quotidianamente per i trasporti pubblici e le gite turistiche, sono bloccate. Non tutto il male, però, viene per nuocere: lo scenario è straordinariamente suggestivo e affascinante, oltre che rarissimo. In tanti hanno deciso di percorrere i canali sui pattini, da quando le autorità hanno dato il via libera spiegando che il ghiaccio è molto spesso e non si può rompere. In tutta l’Olanda i canali sono ghiacciati, con conseguenti disagi – specie nelle zone agricole – per l’approvvigionamento idrico. Ad Amsterdam da giorni le minime scendono fino a -15°C e le massime non superano i -5°C. Nelle zone interne del Paese fa ancora più freddo, con temperature minime fino a -20°C. Ecco le foto: