Emergenza gelo e neve: sulle strade è allarme per il ghiaccio

MeteoWeb

E’ il ghiaccio la maggiore insidia di queste ore, un rischio particolarmente presente in otto regioni italiane: lo afferma Viabilita’ Italia, che raccomanda massima prudenza agli automobilisti. Viabilita’ Italia ricorda che, secondo l’avviso di avverse condizioni meteo emesso dal Dipartimento della Protezione Civile per oggi e per le prossime 24-36 ore sono previste nevicate fino a quote di pianura su Marche e Basilicata settentrionale; nevicate sopra i 300-500 metri su Puglia, Basilicata Meridionale, Calabria e Sardegna. ”Il persistere delle condizioni meteo avverse e l’abbassarsi delle temperature – viene quindi sottolineato – fanno si’ che l’insidia per la sicurezza della circolazione stradale sia oggi la possibile formazione di ghiaccio sulle strade della Valle d’Aosta, Liguria, Piemonte, Emilia Romagna, Umbria, Abruzzo, Molise e Lazio”. Al riguardo, Viabilita’ Italia si raccomanda la ”massima prudenza, con velocita’ ridotta e marce basse per rallentare, mantenendo una congrua distanza di sicurezza dal veicolo che precede e avendo sempre presente che la situazione piu’ pericolosa si presenta quando, viaggiando su di una strada asciutta, ci si trova improvvisamente su di un tratto ghiacciato”. Informazioni e notizie aggiornate sono disponibili attraverso il C.C.I.S.S. (numero gratuito 1518, sito web www.cciss.it e mobile.cciss.it, applicazione gratuita iCCISS per iPHONE), le trasmissioni di Isoradio ed i notiziari di Onda Verde sulle tre reti Radio-Rai; per l’autostrada A/3 ”Salerno Reggio Calabria” e’ in funzione, per le informazioni sulla viabilita’, il numero gratuito 800 290 092.