Emergenza meteo, ministro Cancellieri: “situazione così ogni 30 anni, simile a ’85 e ’56”

MeteoWeb

Il maltempo che si e’ abbattuto sull’Italia e’ stato contraddistinto da “condizioni meteorologiche del tutto inisuali per il nostro clima”, tali da ripetersi, “secondo gli esperti, entro un arco di 30 anni”. Lo ha detto il ministro dell’Interno Annamaria Cancellieri, nell’informativa sulle conseguenze del maltempo in Aula al Senato, sottolineando che l’ondata di gelo abbatutasi sulla Penisola “si avvicina a quelle registrate nel nostro Paese nel gennaio del 1985 e nel febbraio del ’56”. La responsabile del Viminale ha parlato di “condizioni meteorologiche che hanno pochi precedenti per estensione e intensita'”, sottolineando che la “straordinarieta’ dell’evento” ha visto la “mobilitazione generosa” di tutti gli organismi dello Stato che il ministro ha ringraziato. Il ministro ha inoltre espresso “il sincero cordoglio mio personale e del governo alle famiglie delle vittime”.