Emergenza neve a Bologna: intervento dei carabinieri in una zona isolata

MeteoWeb

Proseguono anche oggi gli interventi dei militari dell’Arma della provincia di Bologna in aiuto di cittadini vittime di disagi in conseguenza della critica situazione metereologica che ancora oggi imperversa su molti comuni, rendendo difficoltoso il raggiungimento delle localita’ piu’ impervie e isolate. Questa mattina i Carabinieri della Stazione di Castel San Pietro Terme sono intervenuti presso un’abitazione di quella via del Partigiano, ubicata in una vallata in zona particolarmente isolata, i cui abitanti (una donna 64enne ed il figlio 37enne) avevano segnalato di aver terminato il combustibile per il riscaldamento e la presenza di grossi accumuli di neve sul tetto (non in imminente pericolo di crollo). In ragione dell’inaccessibilita’ della strada, la famiglia e’ stata raggiunta a piedi dai militari che hanno provveduto ad accompagnarli, per breve tratto a piedi e poi in auto, fino a una pensione dove passeranno la notte. Nella giornata di domani e’ previsto l’intervento di una ditta per lo sgombero del tetto e per l’approvvigionamento del combustibile, mentre gia’ oggi si sta cercando di liberare l’accesso all’abitazione con mezzi comunali.