Emergenza neve e gelo: dispersi in Calabria 1.500 capi di bestiame

MeteoWeb

Sette greggi di pecore, per un totale di quasi 1.500 esemplari, sono dispersi nel cosentino in seguito alle nevicate di questi giorni riprese con intensita’ oggi. Le aziende, situate nella zona tra Rossano e Bocchigliero, sono state raggiunte dai soccorsi, ma degli animali, sorpresi all’aperto dal maltempo, secondo quanto riferito dalla Coldiretti, non c’e’ traccia. Per muoversi nella zona servirebbero dei mezzi cingolati che allo stato non ci sono. Sono numerosi gli allevamenti in difficolta’ nell’approvvigionamento del mangime e foraggio per gli animali. Notevole anche il rischio del cedimento dei tetti delle stalle sotto il peso della neve e del ghiaccio.