Emergenza neve: in Basilicata ancora 500 persone sono isolate

MeteoWeb

Circa 500 persone che abitano nelle campagne di paesi situati in prevalenza in Val d’Agri e nel Vulture, in provincia di Potenza, sono ”irraggiungibili” per la neve alta che occupa le strade ma sono tutte in buone condizioni di salute e provviste di acqua, corrente elettrica e gas. Lo si e’ appreso dall’ufficio stampa della giunta regionale della Basilicata: gia’ ieri la sala operativa della protezione civile regionale aveva stabilito contatti telefonici con le persone isolate nelle campagne (mille all’inizio, numero poi sceso a circa 800 ieri pomeriggio). Anche oggi e’ continuata la distribuzione nelle campagne di generi alimentari e foraggio per gli animali. Al lavoro nelle zone innevate della Basilicata vi sono 1.500 volontari della protezione civile, 200 operatori della protezione civile regionale, centinaia fra personale delle forze dell’ordine, degli enti locali, vigili del fuoco e un centinaio di militari.