Enorme scia di detriti alla deriva lungo l’imboccatura meridionale dello stretto di Messina, insabbiato l’approdo di Tremestieri

MeteoWeb
L'approdo di Tremestieri durante una intensa mareggiata con onda viva da Scirocco

Un ingente quantità di sabbia e di materiale detritico di vario genere è alla deriva lungo l’imboccatura meridionale dello stretto, dove è ben visibile una striscia di acqua torbida, dal colore marrone giallastro, che si estende per diverse miglia, a largo del tratto di costa compreso tra Contesse e l’area di Capo Scaletta. La sabbia e i detriti sarebbero stati mossi dalle intense mareggiate da Scirocco e Levante, che nella giornata di ieri hanno flagellato tutto il litorale messinese, con marosi ben formati, alti fino a 3.0-4.0 metri (ancora di più a largo). Parte della sabbia invece sarebbe stata trascinata in mare dalle ondate di piena dei numerosi torrenti che attraversano la costa ionica, si pensi al torrente d’Agrò, al Savoca o al torrente che scorre lungo la valle del Nisi, notevolmente ingrossati dalle piogge battenti riversate sul versante orientale dei Peloritani. Le particolari correnti di marea che caratterizzano l’area, soprattutto la famosa “Montante” che spinge le masse d’acqua da Sud a Nord (da Catania a Messina), hanno spinto questa enorme scia di detriti sabbiosi verso il settore centro-meridionale dello stretto, dove vi stazionerà fino alla giornata di domani, prima di depositarsi lungo i fondali, producendo nuovi banchi di sabbia. Purtroppo il fenomeno ha determinato, ancora una volta, l’insabbiamento del piccolo approdo di Tremestieri, che per la sua particolare forma, che agevola la cosiddetta “rifrazione” del moto ondoso da Scirocco lungo la testa del molo (l’onda lunga da SE tende a ruotare attorno il molo, perdendo buona parte del suo potenziale, per entrare all’interno del piccolo approdo), è di nuovo ricoperto dalla sabbia. Entro il pomeriggio di domani, con la definitiva cessazione dell’onda lunga da SE, la scia di sabbia e detriti andrà a depositarsi lungo i fondali dello stretto.