Gelo in Calabria, nella Valle del Crati frazioni senz’acqua per il ghiaccio nelle tubature

MeteoWeb

Alcune frazioni di Rende, grosso centro del cosentino, e di altri centri della zona sono senz’acqua a causa del ghiaccio che si e’ formato nelle tubature a causa dell’intensa nevicata in corso da stamani su gran parte della provincia e dell’abbassamento delle temperature. Le condizioni meteo creano allarme soprattutto in quei paesi del cosentino gia’ colpiti nei giorni scorsi dalla prima ondata di maltempo. Da stamani ha ripreso a nevicare su Longobucco, Mandatoriccio e Campana dove era gia’ caduto un metro di neve. In queste zone, tra l’altro, l’energia elettrica e’ stata ripristinata con soluzioni tampone dopo la caduta di un traliccio dell’Enel. La situazione viene monitorata dalla Prefettura di Cosenza. Allo stato non sono segnalati ulteriori disagi, ma se la nevicata dovesse proseguire non sono esclusi nuovi problemi.