L’Aquila è paralizzata da neve e ghiaccio

MeteoWeb

L’abbondante nevicata che si sta abbattendo sull’Abruzzo, peraltro ampiamente prevista dalle previsioni meteo, sta creando problemi e disagi alla circolazione. All’Aquila il traffico e’ andato letteralmente in tilt, con rallentamenti e disagi soprattutto nella zona ovest della citta’. Molti cittadini si sono lamentati per la mancata attivazione del mezzi spargisale e spazzaneve, soprattutto alla luce di quanto annunciato dalla Protezione civile sull’arrivo del maltempo, accompagnato da basse temperature. L’autostrada A24 Roma-L’Aquila-Teramo e’ rimasta chiusa per una decina di minuti prima di essere riaperta al transito degli autoveicoli, ma attualmente rimane interdetto l’accesso ai mezzi al casello dell’Aquila ovest; grossi problemi anche nel tratto che va da Tagliacozzo a Mandela. Un mezzo pesante ha perso il controllo mettendosi di traverso nella corsia chilometro 70 dell’A24, nei pressi dello svincolo di Torano, creando difficolta’ al transito per le operazioni di rimozione. Il transito, in entrambe le direzioni, e’ vietato ai mezzi pesanti con peso superiore ai 75 quintali con punti di accumulo a Roma e Pescara, mentre per gli altri vige l’obbligo di pneumatici da neve istallati e catene a bordo. Va meglio sull’autostrada A14, dove permane il fermo per i mezzi pesanti ma non si segnalano precipitazioni nevose ma soltanto pioggia e la circolazione e’ regolare. Per i mezzi con peso superiore ai 75 diretti a nord c’e’ l’obbligo di uscita al casello di Giulianova. Nevica a L’Aquila, in Alto Sangro e in Marsica, con difficolta’ nell’attraversamento delle strade statali 80, L’Aquila – Teramo e sulla strada statale 17, Castel di Sangro – L’Aquila. La superstrada Avezzano – Sora e’ chiusa al transito per tutti i mezzi a causa di una forte nevicata che interessa il tratto dalla valle Roveto fino ad Avezzano. Al momento sta nevicando anche sul Gran Sasso con la temperatura scesa di otto gradi sotto lo zero.