Maltempo al sud: ciclone di 1001mb nel Canale di Sicilia, temporali tra messinese e catanese con la Calabria nel mirino

    /
    MeteoWeb

    Continua a imperversare il maltempo tra Calabria e Sicilia, a causa del centro di bassa pressione che si trova nel Canale di Sicilia e al momento ha un minimo barico di 1001 millibàr, molto profondo. Come possiamo vedere dalle mappe, tra catanese e messinese sono in atto dei temporali che determinano accumuli straordinari. A Roccaforte del Greco sta piovendo tantissimo, con oltre 25mm/hr di media, e il parziale tra ieri e oggi è salito a 239mm ed è adesso la località più piovosa dell’intera Calabria, nel basso reggino jonico. Oltre i 1.400 metri, nell’Aspromonte sud/orientale, stanno cadendo metri di neve. Ma anche tra i Nebrodi sud/orientali, i Peloritani e l’Etna sono segnalati accumuli straordinari, ormai vicini ai 300mm. I fiumi sono tutti in piena. I fenomeni si sposteranno sulla Calabria nel corso della giornata, accanendosi in modo particolare nelle zone joniche della Regione.
    Per monitorare la situazione in tempo reale, vi ricordiamo le nostre pagine del nowcasting: satelliti, situazione, fulminazioni, radar e webcam. Inviateci foto, video e segnalazioni all’indirizzo di posta info@meteoweb.it. Seguiteci anche sulla nostra pagina di facebook dove potete interagire con la Redazione.