Maltempo Basilicata: masserie e frazioni ancora isolate

MeteoWeb
Credit: ESA

Alcune frazioni dei comuni di Avigliano e Forenza, in provincia di Potenza, sono ancora isolate a causa delle abbondanti nevicate abbattutesi nei giorni scorsi e che hanno interessato in particolare il nord e il centro della provincia. Per risolvere quelle situazioni e aprire un varco nella fitta coltre di neve sono stati inviati i ‘gatti delle nevi’ forniti stamane dalla Protezione civile nazionale. Lo riferisce al’Adnkronos la Prefettura del capoluogo lucano. Stamane il maltempo ha conosciuto una tregua dopo sei giorni di nevicate con brevi pause. Problemi di interruzione della fornitura di energia elettrica vengono segnalati nei comuni di Banzi, Forenza, Maschito. Ieri si e’ verificato un distacco a Castelgrande a ovest del capoluogo ma per problemi locali. Migliora la viabilita’: le statali sono tutte transitabili con catene a bordo e pneumatici da neve. Oggi il prefetto Antonio Nunziante ha revocato l’ordinanza emessa ieri che vietava la circolazione ai veicoli commerciali di massa complessiva a pieno carico superiore alle 7,5 tonnellate, fuori dai centri abitati, dalle fino alle 24.00 di stasera lungo le strade statali e provinciali con esclusione dei veicoli adibiti a pubblico servizio e di soccorso. Le strade provinciali presentano ancora diverse criticita’ sempre nei dintorni di Vaglio e Avigliano e del capoluogo ma anche a nord ne Vulture-Melfese. Stamane alcuni elicotteri del Corpo Forestale dello Stato si sono alzati in volo per portare viveri alle popolazioni e mangimi per gli animali nelle masserie isolate diffuse un po’ in tutta la provincia.