Maltempo danneggia strade nel barese

MeteoWeb

A seguito dei danni provocati dalle precipitazioni degli ultimi giorni, il Comitato Operativo comunale per la Protezione Civile di Bari ha deciso di stanziare ulteriori 160mila euro (derivanti dai ribassi d’asta delle precedenti gare) per la riparazione delle buche aperte dal maltempo sulla rete stradale cittadina. L’amministrazione comunale, che per fronteggiare gli effetti del maltempo ha istituito una task-force, aveva avviato gia’ dall’inizio della settimana scorsa alcuni interventi di ripristino del manto stradale, nonostante la pioggia incessante. ”Infatti l’ufficio Strade, la Polizia municipale, le ditte appaltatrici del servizio di riparazione delle strade e gli enti gestori dei sottoservizi stanno lavorando da allora di concerto per eliminare i pericoli”, e’ scritto in una nota del comune. La pioggia, che per diversi giorni e’ penetrata sotto la pavimentazione stradale, ha determinato un effetto di dilavamento del materiale inerte sottile (sabbia e filler) dal sottofondo. La bassa temperatura, inoltre, ha irrigidito il conglomerato bituminoso della pavimentazione stradale rendendolo particolarmente fragile. I due fenomeni, insieme al passaggio dei veicoli stradali, hanno provocato il cedimento del sottofondo, la rottura della pavimentazione stradale e la formazione delle buche. I cittadini hanno la possibilita’ di segnalare eventuali cedimenti dell’asfalto indicando la strada e il numero civico al numero di pronto intervento della Polizia municipale (080 5491331) oppure rivolgendosi all’ufficio Strade del Comune di Bari, in via Giulio Petroni 103, e alle sedi delle circoscrizioni cittadine.