Maltempo in Sicilia, continua a diluviare su Enna: allagato il carcere. Scuola evacuata a Piazza Armerina

MeteoWeb

Situazione difficile per la pioggia in provincia di Enna. I vigili del fuoco stanno intervenendo soprattutto a Piazza Armerina, dove si sta sgomberando da studenti e personale scolastico l’istituto tecnico commerciale e geometri che e’ invaso dall’acqua. A provocare l’allagamento dei locali interrati e del piano terra i tombini, che non sono riusciti a smaltire l’enorme quantita’ d’acqua e sono saltati. I vigili del foco sono intervenuti con le idrovore. Bloccate in casa diverse famiglie nella periferia della citta’, a causa di strade allagate, smottamenti e alberi pericolanti. I vigili del fuoco sono impegnati nel soccorso di persone mentre la protezione civile e’ al lavoro con le pale meccaniche per sgomberare il fango. A Enna allagamento anche nel carcere, struttura ormai vetusta dove le infiltrazioni si registrano a ogni acqjuazzone e numerose strade trasformate in fiumi sempre per i tombini saltati. I vigili del fuoco di Enna hanno disposto il raddoppiamento dei turni per fra fronte alla situazione.