Meteo Marche: ancora nevicate e pericolo ghiaccio

MeteoWeb

Ancora qualche debole nevicata, a macchia di leopardo, nelle Marche, in previsione di altre precipitazioni, domani, sempre di debole intensita’, sui rilievi, ma il vero pericolo in queste ore e’ il ghiaccio. Gia’ diverse persone, dalle prime ore di questa mattina, con la ripresa delle attivita’ lavorative, ha dovuto far ricorso a cure mediche per cadute. Ad Ancona, la viabilita’ principale e’ libera, mentre molte strade – del centro e quelle in pendenza – sono vere e proprie piste di pattinaggio; i marciapiedi sono ancora ingombri di neve e ghiaccio e diversi tratti sono transennati per pericolo di cadute di ‘candelotti’ e masse di neve da tetti e grondaie. A Montesicuro, una frazione di Ancona, una famiglia ha segnalato di essere da sabato senza energia elettrica. Diversi distacchi, a causa degli alberi che si abbattono sui cavi, sono ancora segnalati in diverse zone della regione. A pieno regime le operazioni commerciali e le attivita’ portuali nello scalo del capoluogo. In generale le strade sono transitabili, sempre con catene a bordo o gomme termiche, ma resta critica – e non solo da questo punto di vista – la situazione del Pesarese. Ai mezzi pesanti e’ interdetto, nella provincia, il transito sulle strade extraurbane, mentre A14 e Statale Adriatica sono percorribili senza problemi. Diversi, ormai, i crolli o i cedimenti dei tetti di strutture pubbliche e private, capannoni industriali e stalle per gli accumuli di neve.