Neve in Sila: famimglie isolate ad Acri (Cs) raggiunte dai vigili del fuoco

MeteoWeb

Tre persone sono state salvate dai vigili del fuoco ad Acri, in una frazione dove erano rimaste bloccate dalla neve. Per raggiungerle, spiegano, e’ stato necessario procedere per oltre un chilometro a piedi nella neve fresca che in molti punti arrivava oltre il ginocchio. Dopo una lunga marcia la squadra di soccorso ha raggiunto l’abitazione piu’ lontana dove si trovavano marito e moglie che erano preoccupati per la stabilita’ del tetto dell’abitazione sovraccaricato per il peso della neve, i vigili del fuoco hanno provveduto a rimuovere il sovraccarico della neve dal tetto mettendo in sicurezza l’abitazione. I coniugi hanno deciso di rimanere nella loro casa per prendersi cura anche degli animali nella stalla adiacente l’abitazione. Sempre il contrada Costantino i vigili del fuoco hanno provveduto al recupero di un’altra persona che si era recata a dare da mangiare agli animali ed era stata sorpresa dalla neve che aveva ripreso a cadere in maniera copiosa. L’uomo e’ stato recuperato dai soccorritori e accompagnato in un luogo sicuro.