Roma, arriva la neve: oggi e domani chiuse le scuole e gli uffici. Confermata l’allerta meteo

MeteoWeb

Obbligo di catene, scuole e uffici pubblici chiusi, mezzi spazzaneve e spargisale in strada. E’ scattato alle 6 di questa mattina il piano neve predisposto dal sindaco di Roma, Gianni Alemanno, in vista dell’ondata di gelo prevista per oggi anche nella Capitale. Da questa mattina, e fino alla mezzanotte di domani, saranno obbligatorie le catene montate in caso di neve per poter circolare all’interno del Grande Raccordo Anulare. Strade off-limits, invece, per moto e motorini. Gia’ da ieri sera, invece, e’ cominciata l’operazione spargisale sulle principali arterie della Capitale, con 600 mezzi distribuiti in 130 posizioni strategiche. Il Campidoglio impiega tutto il personale a sua disposizione per far fronte all’abbondante nevicata – si parla di 30 cm – prevista gia’ da questa sera. Saranno in strada 866 autobus su 79 linee, tra Atac e Roma Tpl (Trasporto pubblico locale), 100 in piu’ rispetto alla prima nevicata. Un incremento del 15% di mezzi attrezzati con catene e gomme termiche. Previsto, infine, lo scioglimento dei turni per i tassisti, come annunciato ieri da Alemanno. Ferrovie dello Stato sospende sei linee che collegano Roma, Viterbo, il Frusinate, l’Umbria e l’Abruzzo. Ridotto e rallentato il servizio sulle altre, regolare il treno per Fiumicino aeroporto.