Temperature polari in Umbria, -12°C a Città di Castello

MeteoWeb
Il freddo durerà ancora a lungo

Nelle ultime 24 ore l’allontanamento verso sud est del sistema depressionario che interessa l’Italia da giorni, ha favorito ampi rasserenamenti su tutta l’Umbria, portando temperature di molto sotto lo zero gradi. Stamani sono stati registrati -12 gradi a Citta’ di Castello, -10 nella parte bassa di Spoleto e nelle campagne di Castiglione del Lago, -8 nelle aree pianeggianti di Assisi ed a Terni, -7 a Foligno in collina, -6 gradi a Perugia centro mentre fino a -8 gradi nel fondovalle. Anche a Citta’ della Pieve il termometro ha raggiunto i -7 cosi’ ad Orvieto -6 mentre ad Orvieto Scalo si sono registrati -9 gradi, a Todi -5,5 e a Corciano (hinterland di Perugia) -5; un po’ di vento ha limitato la discesa a Gualdo Tadino con -6 gradi e Gubbio con -4,5. E’ quanto informa una nota di Umbriameteo che preannuncia per domani mercoledi’ 15 febbraio la giornata piu’ fredda dell’inverno. Ventilazione debole meridionale o assente su gran parte dell’Umbria, vento sud occidentale sostenuto solamente in Appennino. Nelle prossime ore prima di allontanarsi definitivamente ad est, il sistema depressionario che sta interessando l’Italia, causera’ un moderato peggioramento atmosferico sulle regioni meridionali ed un lieve aumento dell’instabilita’ sulle regioni centrali adriatiche ed in Appennino, dove si potranno avere ancora brevi nevicate. Al centro sud si assistera’ ad un rapido aumento della nuvolosita’, prima sui settori tirrenici poi su quelli adriatici con qualche pioggia e qualche nevicata, fino a quote medio basse. Domani, mercoledi’, quindi ancora cielo sereno all’alba, con temperature su valori bassi; nel pomeriggio il flusso umido occidentale prefrontale causera’ un rapido aumento delle nubi da occidente con possibile nevischio e nevicate di debole entita’ nel fondovalle. In serata lento miglioramento atmosferico. Giovedi’ 16 il sereno tornera’ su tutta l’Italia, mentre sull’Umbria si avranno nubi in particolare lungo l’Appennino.