Torna a intensificarsi lo sciame sismico sul Pollino: 4 scosse di terremoto, stamattina, al confine tra Calabria e Basilicata

MeteoWeb

Torna a intensificarsi lo sciame sismico sul Pollino: dopo la scossa di magnitudo 2,5 richter delle ore 05:37 che abbiamo segnalato in quest’articolo, se ne sono verificate altre tre in mattinata con epicentro sempre vicino ai comuni potentini di Rotonda e Viaggianello, e quelli cosentini di Laino Borgo, Laino Castello, Morano Calabro e Mormanno, proprio al confine tra Calabria e Basilicata. Le altre tre scosse si sono verificate rispettivamente alle 06:38, alle 06:52 e alle 06:55 e sono state di magnitudo 1,5, 2,5 e 1,8 richter, a una profondità di 8,1, 8,4 e 7,5km. Non sono segnalati danni.