Un’eclissi parziale di Sole molto particolare

MeteoWeb

Nella giornata di oggi la Luna è transitata davanti al Sole, producendo un’eclissi solare parziale. Qual è la particolarità di questo fenomeno rispetto alle altre occasioni? L’unico luogo utile per osservarla è stato  lo spazio. Il Solar Dynamics Observatory (SDO) della NASA, ha inviato questa meravigliosa immagine dall’orbita geostazionaria in cui si trova, ossia da 36.000 Km sopra la superficie terrestre. L’evento è stato osservato attraverso l’utilizzo di varie telecamere a lunghezze d’onda ultraviolette. Le piccole irregolarità visibili nell’immagine altro non sono che montagne lunari retroilluminate dal plasma solare. Al di là della novità di osservare un’eclisse dallo spazio, queste immagini hanno un valore pratico per il team scientifico SDO. Il bordo tagliente del lembo lunare aiuta i ricercatori a misurare le caratteristiche in orbita del telescopio – per esempio, come la luce intorno rifrange le ottiche dello strumento e le griglie di supporto del filtro. Una volta che questi sono calibrati, è possibile correggere i dati SDO per gli effetti strumentali e affinare le immagini ancora più di prima. La prossima eclisse solare visibile dalla superficie della Terra si verificherà il 20 maggio 2012.