Catania: 4 lievi scosse di terremoto tra l’Etna e la piana

MeteoWeb

Quattro lievi scosse di terremoto hanno interessato in nottata il catanese, tra l’Etna e la piana di Catania. L’ultima è stata anche la più forte e si è verificata questa mattina alle 06:32 proprio nella Piana di Catania, in prossimita’ dei Comuni di Adrano, Biancavilla, Paterno’ e Santa Maria di Licodia, e di Centuripe, che ricade in provincia di Enna. Il sisma ha avuto magnitudo 2,1 richter secondo l’Istituto nazionale di geofisica vulcanologia che ne ha localizzato l’epicentro a 11 chilometri di profondita’. Le altre tre scosse si sono verificate all’1:26, all’1:29 e all’1:36 con magnitudo 1,9 richter, 1,7 richter e 1,7 richter a una profondità di 10m, 5km e 33,8km con epicentro sulla dorsale orientale del vulcano, tra Pedara e Zafferana Etnea.