Domani pomeriggio inizia un weekend di maltempo furioso al sud: l’allerta meteo dell’aeronautica militare

MeteoWeb

Il maltempo di queste ore al sud, seppur estremamente violento in molte aree, è solo “l’antipasto” di quanto succederà nel weekend quando un ciclone Afro/Mediterraneo interesserà il meridione provocando venti impetuosi e precipitazioni torrenziali. Lo sanno bene gli esperti del servizio meteorologico dell’Aeronautica Militare che già da oggi, con molte ore di anticipo, lanciano un’allerta meteo per fenomeni intensi nelle prossime ore, come accade molto raramente. “Dal pomeriggio di domani, venerdì 9 marzo” si legge infatti nell’ultimo bollettino emesso poco fa, “prevediamo piogge intense, tendenti a divenire molto intense sulla Sicilia, specie nel settore orientale, in estensione alla Calabria Jonica nel pomeriggio e nella serata di dopodomani, sabato 10 marzo 2012. Ci sarà inoltre vento forte o molto forte dai quadranti orientali sulla Sicilia, sulle isole Pelagie e sull’isola di Pantelleria, in estensione nel corso della notte e della mattinata di dopodomani, sabato 10, in Calabria, Campania, Basilicata, Puglia e Sardegna. Il mare sarà da molto agitato a grosso nello Jonio meridionale e sullo Stretto di Sicilia, con forti mareggiate sulla Sicilia orientale e sud/orientale, sulle isole Pelagie e sull’isola di Pantelleria, in estensione alla Calabria jonica. Preghiamo – concludono i meteorologi militari – di porre attenzione ai successivi messaggi di allerta per ulteriori dettagli”, un avviso che viene lanciato solo nelle situazioni di maltempo più estremo“.
Dopotutto abbiamo già pubblicato qui alcune mappe del modello COSMO-ME, e sono davvero eloquenti rispetto a quello che succederà ne prossimi giorni al sud Italia…