Enorme buco coronale osservato sul Sole

MeteoWeb

Un enorme buco coronale, vasto 50 volte la Terra, è stato osservato dagli osservatori spaziali della NASA e dai laboratori di meteorologia spaziale sulla corona solare nella giornata di ieri, 13 Marzo 2012. I buchi coronali sono regioni in cui la corona appare scura in quanto più fredda e meno densa rispetto alle aree circostanti, alle quali sono associate linee di campo magnetico “aperte” che si trovano più di frequente ai poli del Sole. Dai buchi coronali ha origine il vento solare ad alta velocità.

Credit: NASA