Il forte peggioramento al sud visto dal satellite e la situazione meteo in diretta sull’Italia

    /
    MeteoWeb

    Le ultime immagini satellitari ci aiutano a “leggere” meglio la situazione meteo in atto sull’Italia, dove splende il sole su gran parte del centro/nord dopo il maltempo di ieri che ha lasciato il “segno” con la neve ben visibile al suolo al nord/ovest e nell’Appennino tosco/emiliano. Le aree più calde sono quelle tirreniche tanto che Roma, Grosseto, Guidonia e Latina hanno raggiunto i +16°C, Genova, Ciampino, Fiumicino e Pratica di Mare i +15°C, Cagliari, Pisa, Grosseto e Firenze i +14°C (sono valori comunque freschi), mentre al su fa proprio freddo, Catania ha appena sfiorato i +10°C come Termoli e Pescara. Già, perchè il maltempo non sta interessando solo il sud ma anche le Regioni centrali Adriatiche, seppur in modo più moderato, con deboli rovesci fin sulle coste e nevicate anche a bassa quota.
    Al sud invece il maltempo inizia a fare sul serio con violenti temporali nel Canale di Sicilia in risalita verso la Sicilia stessa e, dalla prossima notte, anche in Calabria. Da notare anche la spettacolare entità ed estensione del ciclone extratropicale presente nel nord Atlantico.