Ithaca fornirà all’Ue la cartografia per la gestione delle emergenze

MeteoWeb

Ithaca, associazione senza scopo di lucro, fondata nel novembre del 2006 dal Politecnico di Torino e da Siti (Istituto Superiore sui Sistemi Territoriali per l’Innovazione), si e’ aggiudicata due contratti con la Commissione Europea per l’erogazione di servizi di cartografia per la gestione delle emergenze nell’ambito del progetto Gmes (Global Monitoring for Environment and Security). Il servizio di gestione delle emergenze del progetto Gmes e’ un servizio operativo offerto a utenti autorizzati attivi nel settore della gestione delle crisi negli Stati membri dell’Ue, nel meccanismo di protezione civile europea, nelle direzioni generali della Commissione, nelle agenzie esecutive e aiuti umanitari internazionali partecipanti. A partire da aprile 2012 Ithaca (Information Technology for Humanitarian Assistance, Cooperation and Action) fornira’ cartografia tematica ottenuta sulla base dei dati provenienti dai sensori di immagini satellitari durante tutte le fasi del ciclo di gestione dell’emergenza. I prodotti generati dal servizio verranno utilizzati per supportare i processi decisionali e di analisi degli addetti ai lavori nella gestione delle emergenze. Saranno oggetto di analisi tutte le tipologie di disastri ambientali, quali inondazioni, terremoti, eruzioni vulcaniche, frane, incendi ma anche incidenti industriali e crisi umanitarie. I partner del consorzio vincente sono il capofila e-Geos (societ… Telespazio e Asi), Gaf (consociata tedesca di e-Geos) e Sirs (pmi francese).