Perù: continua il misterioso spiaggiamento di delfini morti, sono più di 600! Mistero sulle cause

MeteoWeb

Hardy Jones, co-fondatore del giornale BlueVoice.org riporta che oltre 600 delfini si sono misteriosamente spiaggiati sulla costa settentrionale del Perù. Le cause della morte dei delfini non sono ancora state chiarite. Un team di esperti sta indagando sulle movitazioni di un evento simile, con il contributo di associazioni animaliste, ambientaliste e gruppi di salvataggio dei mammiferi marini sudAmericani.
In tutto, negli ultimi mesi, più di mille delfini si sono spiasggiati sulle coste peruviane.
Qualcuno pensa che questa tragedia sia legata alle acciughe contaminate dal nuovo impianto di perforazione petrolifera presente nel Pacifico, a largo del Perù. Ma le autorità hanno respinto il rapporto fornito da alcuni studiosi, sostenendo che l’impianto non contamina i mari nè i pesci.
Gli esperti spiegano che probabilmente mai nel mondo c’era stata una morìa di delfini di tale entità, e chi ha visto di persona lo spiaggiamento è rimasto impressionato e ha spiegato che tra le centinaia di delfini morti ce n’erano anche alcuni appena nati, con il cordone ombelicale ancora attaccato.

Alcuni studiosi hanno prelevato dei campioni da analizzare e BlueVoice.org ha annunciato che a breve rilascerà video, foto e ulteriori informazioni. Anche noi continueremo a monitorare questa situazione.