Siccità: in Liguria ancora non è allarme ma c’è preoccupazione

MeteoWeb
Credit: ESA

Non e’ ancora allarme siccita’ in Liguria ma gli agricoltori del Ponente sono preoccupati, l’acqua scarseggia da tempo e le riserve idriche sono ai minimi. ”Per ora non abbiamo problemi – dice Riccardo Giordano, presidente del Distretto agricolo florovivaistico del Ponente – ma mi dicono che, in generale, qui nell’imperiese le riserve d’acqua per l’irriguo sono ai minimi. Siamo preoccupati. Gia’ i floricoltori sono stati danneggiati dal clima dei mesi scorsi, dal caldo seguito alla coda di freddo invernale dei primi di febbraio. Solo la mimosa ha avuto benefici dal caldo precoce, le piante coltivate in pien’aria, come ranuncoli e anemoni, sono andate in fioritura troppo presto rispetto alle esigenze del mercato. Ora speriamo che la pioggia non tardi”. Diversa la situazione in provincia di Savona, nella piana d’Albenga, che insieme al sanremese e’ la principale zona agricola del ponente ligure. Girolamo Vigo, titolare di un’azienda che, su 16 ettari di terreno, produce commercializza e trasporta piante in vaso, fiorite e aromatiche, spiega: ”qui nella piana non ci sono mai stati grossi problemi per l’acqua, abbiamo i pozzi privati”.

Considerando la regione nel suo insieme, Germano Gadina, presidente regionale ligure di Coldiretti, osserva: ” al momento le aziende non sono in difficolta’, ma e’ preoccupante la situazione nelle province di Imperia e di Savona. I livelli dei fiumi sono bassissimi e se la falda scende sotto un certo livello nei pozzi si hanno infiltrazioni di salino. Ora ci vorrebbe proprio la pioggia, specialmente per certe colture come l’olivo e la vite”. Le impressioni degli agricoltori trovano conferma nei dati forniti ad Adnkronos da Luca Rusca, climatologo del Centro funzionale meteoidrologico Arpal. Dalle statistiche di Luca Russo risulta che la pioggia e’ stata scarsa, soprattutto nel ponente e che, comunque, in tutte e quattro le province liguri in questi tre mesi del 2012 la quantita’ di acqua caduta dal cielo e’ stata pari a quella di un solo mese, calcolato secondo la media degli ultimi 30 anni. I giorni con almeno un millimetro di precipitazioni dall’1 gennaio sono stati 7 in provincia di Imperia, 8 in quella di Savona, 6 nel genovese e 13 nello spezzino.