Terremoti in Giappone: possibili nuove scosse di assestamento

MeteoWeb

La Japan Meteorological Agency (Jma) ha invitato alla prudenza in quanto potrebbero esserci scosse di assestamento al terremoto di magnitudo 6.1 registrato alle 21.05, con epicentro a circa 150 km a nordest di Tokyo. Il sisma e’ da legare verosimilmente a quello dell’11 marzo 2011 che ha devastato il nordest del Paese, il Tohoku, essendosi verificato ai margini dell’area ”di assestamento della fascia nel Pacifico lunga alcune centinaia di chilometri”, dalla punta a sudest di Hokkaido al promontorio di Ibaraki e Chiba.