Una cometa sta per tuffarsi nel Sole: le immagini dallo spazio

MeteoWeb
Credit: Science / AAAS

Una cometa luminosa, scoperta soltanto la scorsa settimana, si sta tuffando nel Sole. E’stata denominata cometa “SWAN” dalla sonda spaziale che per prima l’ha osservata, e la sua visione è arrivata proprio nel momento in cui il Sole ha espulso un forte brillamento con conseguente tempesta di particelle dirette verso il campo magnetico terrestre. Le immagini del satellite SOHO sono meno brillanti proprio a causa dei protoni energetici che colpiscono la fotocamera della strumento. Tuttavia la cometa radente si rende ugualmente visibile mentre si tuffa nella nostra stella. Questi fenomeni sono tutt’altro che rari. Si tratta di una cometa radente di Kreutz, un frammento dell’antica e gigantesca cometa originaria che ha prodotto anche la Lovejoy nel Dicembre 2011 che ha tanto sorpreso gli osservatori del cielo. Secondo l’esperto Battams Karl, del Naval Research Lab di Washington DC, la cometa SWAN è una delle più brillanti comete radenti mai osservate da SOHO, anche se inferiore alla stessa Lovejoy. Lo scienziato stima una magnitudine di -1, mentre per la sua precedente si è stimata una magnitudine di -4. Questa cometa riuscirà a sopravvivere al passaggio ravvicinato con la nostra stella come ha fatto Lovejoy sorprendendo un pò tutti? Probabilmente no, ma alcuni sostengono che anche le stime sulla precedente dicevano che non ce l’avrebbe fatta e poi si è visto come sia andata a finire. Proprio oggi la cometa passerà alla minima distanza dal Sole. Vedremo se il suo destino è già segnato.