Venere e Giove ripresi dall’Irlanda del Nord; e intanto Marte prepara il suo spettacolo

MeteoWeb
Credit: Martin McKenna

Appena dopo il tramonto, Venere e Giove continuano a dare spettacolo. Martin McKenna li ha fotografati ieri sera sopra le rovine illuminate dalla Luna di Downhill, in Irlanda del nord. I due pianeti luminosi stanno convergendo per un incontro ravvicinato a soli 3° per il 12 Marzo, quando si potrà osservare la differenza di tonalità dei due pianeti. La NASA afferma che questo incontro potrebbe essere fisiologicamente ipnotizzante. I due pianeti sono così luminosi che possono essere visti anche dalle città con forte inquinamento luminoso, o con nubi sottili. E dopo aver ammirato questo spettacolo, si può rivolgere lo sguardo verso Est, dove un altro affascinante spettacolo ci attende: è Marte, nei cieli orientali, con la sua colorazione rossastra. Marte transiterà tra qualche giorno alla minima distanza dalla Terra, mettendo su uno spettacolo opposto a quello di Venere e Giove. Anche il pianeta rosso è un facile bersaglio ad occhio nudo, mentre già con un piccolo-medio telescopio rivelerà molti dei suoi dettagli superficiali.