Violenti tornado negli Usa: 13 morti in Indiana e 5 nel Kentucky. Le immagini

    /
    MeteoWeb

    I tornado che stanno colpendo la zona centrale degli Stati Uniti hanno ucciso nelle ultime ore 13 persone nello Stato dell’Indiana e altre 5 nel Kentucky. Lo riferiscono le autorita’ statali. Si calcola che siano piu’ di 80 i tornado che hanno colpito ieri il Midwest, dopo una precedente ondata di maltempo che aveva gia’ fatto altri 13 morti negli Stati Uniti. Testimoni parlano di camion spinti come fili di paglia nei laghi, case rase al suolo, edifici distrutti. Il servizio nazionale di meteorologia ha riferito di aver ricevuto 83 segnalazioni di allerta tornado nella sola giornata di ieri, venerdi’, portando il numero totale a 133 dall’inizio della settimana. La situazione piu’ preoccupante si registrava in serata a Marysville, nell’Indiana. Un portavoce della polizia, Chuck Adams, ha dichiarato che, ”secondo informazioni telefoniche, la citta’ di Marysville e’ scomparsa”. Circa 545 persone sono morte a causa dei tornado negli Stati Uniti nel 2011, un record che non si ripeteva dal 1936, secondo quanto riferito dal Servizio meteorologico nazionale.