A Castrovillari stamattina un seminario sul dissesto idrogeologico

MeteoWeb

Metodologie ed interventi di prevenzione, gestione e mitigazione dei rischi ambientali e idrogeologici nel territorio  comunale di Castrovillari” è il titolo di un seminario tecnico scientifico che è tenuto questa mattina, a partire dalle ore 10,30 nella sala 14 del Protoconvento Francescano per volontà dell’Amministrazione comunale in collaborazione con l’Università della Calabria- Dipartimento di Scienze della Terra e la Società Geologica Italiana- Sezione Giovani.

L’iniziativa,  dopo i saluti e l’introduzione del Sindaco, Franco Blaiotta, che ha precisato anche le iniziative messe in atto dalla pubblica amministrazione a tutela e salvaguardia del territorio, ha visto cinque relazioni su : “Il rischio idrogeologico del territorio comunale di Castrovillari: metodologie di analisi e gestione”; “Intervento di sistemazione idrogeologica del Canal Greco e del Vallone Alona”; “Lavori di consolidamento dell’abitato tra il ponte della Catena ed il sottostante fiume Coscile e Largo Vescovado”; “ La caratterizzazione dei siti ad alto  rischio ambientale della Petrosa e Rici – Gom”; “La frana dell’area limitrofe al Santuario della Madonna del Castello: studi ed indagini preliminari”.

Gli approfondimenti sono stati curati rispettivamente dai geologi Rocco Dominici, ricercatore del Dipartimento di Scienze della Terra dell’UNICAL, dai  liberi professionisti dell’Ordine dei  Geologi della Calabria Giuseppe Lanza e Vincenzo Lo Polito e dal Geometra Francesco Bianchimani, Responsabile  dell’Ufficio Ambiente del Comune di Castrovillari.