Deboli espulsioni di massa coronale verso la Terra

MeteoWeb
Brillamenti sul Sole

Una serie di espulsioni di massa coronale molto deboli, espulse il 18 ed il 19 Aprile, si stanno muovendo in direzione del nostro pianeta. Gli analisti del laboratorio di meteorologia spaziale Goddard hanno preparato una previsione animata dell’evento: secondo queste previsioni, le nubi di plasma e le particelle cariche stanno andando a colpire Mercurio, la Terra e Marte, oltre al rover Curiosity che si sta dirigendo verso il pianeta rosso. L’impatto sul campo magnetico del nostro pianeta è previsto per il 22 Aprile intorno alle 2:50 ora italiana. L’intensità debole delle CME produrrà delle deboli tempeste geomagnetiche in grado di generare aurore polari solo a latitudini molto alte.