Incredibile in Val D’Orcia: due meteoriti arrivano al suolo e provocano due incendi sulle colline senesi. Le immagini

MeteoWeb

Nella serata di domenica 1 aprile 2012 intorno alle 21:00 gli abitanti dei comuni senesi di Radicofani e Sarteano, nella Val d’Orcia, hanno avvistato una vistosa scia luminosa nel cielo. Secondo Simone Seddio, del gruppo Astrofili “ANTARES” di Legnano, s’è trattato di due meteoriti caduti proprio sulle colline senesi, dove avrebbero provocato due incendi determinati dall’ondata di calore.
Con l’ntervento dei Vigili del Fuoco, gli incendi sono stati domati  e con il corpo speciale NBCR Nucleo Operativo Nucleare Biologico Chimico e Radfiottivo del Dipartimento di Siena, è stato individuato il punto di impatto, e son stati rinvenuti campioni di presunta Condrite Carbonacea.
Sul punto di impatto è stata scongiurata la presenza di radioattività un’area di c.a. 60 cm di diametro e fino a mezzo metro di profondità segnava con la termocamera ancora 756 gradi di temperatura nonostante fossero passate oltre 18 ore dall’impatto.
Sul monitor della Termocamera si sono rilevate decine di punti incandescenti di parecchie centianaia di gradi.
Mancano solo le analisi da dover condurre per determinare il tipo di materiale.

Ecco il video: