Le previsioni meteo dell’aeronautica per oggi pomeriggio, stasera e la prossima notte

MeteoWeb

Il servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia. Situazione: l’Italia e’ ancora dominata da correnti occidentali che continuano a far affluire aria umida e moderatamente instabile, seppur in temporanea attenuazione, specie al Centro-Sud; il nuovo sistema frontale associato a dette correnti ed esteso dalla Spagna settentrionale fino alla Danimarca, si muove velocemente verso la nostra penisola. Tempo previsto fino alle 8 di domani. Nord: sulla Liguria di Levante, sul Friuli-Venezia Giulia e su tutto il restante settore alpino e prealpino nuvolosita’ anche intensa, cui saranno associati isolati rovesci o temporali, che tenderanno a divenire piu’ frequenti su Lombardia, Trentino, Veneto e Friuli dalla tarda sera e nella notte, con qualche fenomeno in locale sconfinamento sulle prospicienti aree pedemontane e pianure limitrofe; debole variabilita’ con prevalenti schiarite sul resto del Nord, con nubi in moderato aumento dalla sera e nella notte e cui potranno essere associati, su Liguria centrale ed Emilia-Romagna, locali e brevi rovesci anche temporaleschi. Centro e Sardegna: qualche breve rovescio sara’ possibile sulle aree interne e sui rilievi della Sardegna centro-occidentale nel pomeriggio, mentre sul resto dell’isola si avranno anche ampie schiarite: qualche rovescio possibile anche tra tarda notte e primo mattino sul settore Nord; sul Centro peninsulare si avranno ampie schiarite sulle aree costiere e su quelle limitrofe, mentre addensamenti anche intensi potranno dar luogo a locali rovesci o brevi temporali tra pomeriggio e sera sulle aree appenniniche, sull’Umbria e sulle zone interne di Lazio e Toscana. Isolati fenomeni saranno possibili anche nella notte ed al primo mattino su Toscana, Umbria e Lazio, specie su alta Toscana e Lazio. Sud e Sicilia: addensamenti localmente consistenti potranno dar luogo ad occasionali e brevi rovesci nel primo pomeriggio su Campania e Molise, specie sulle aree interne ed appenniniche, cosi’ come sui settori occidentali di Basilicata e Calabria, mentre ampie e prevalenti schiarite interesseranno il resto del Sud: qualche locale fenomeno sara’ possibile anche nella notte ed al primo mattino sul Centro-Nord, Campania e Molise occidentale. Temperature: tutte in generale aumento. Venti: ovunque da Ovest/Sud-Ovest, moderati sulla Liguria, su tutte le regioni tirreniche e sulle aree appenniniche centro-meridionali, con ulteriori rinforzi su Liguria ed alta Toscana, da deboli a localmente moderati sul resto del Nord e sulle regioni adriatiche e ioniche. Mari: agitato il Mar Ligure; molto mossi il Tirreno, il Mare ed il Canale di Sardegna, con moto ondoso in diminuzione; poco mosso l’alto Adriatico, con moto ondoso in aumento; mossi i restanti mari; temporaneamente e localmente anche molto mosso lo Jonio settentrionale: moto ondoso in generale diminuzione sullo Jonio ad iniziare dalle aree costiere del settore meridionale.