Le previsioni meteo e le mappe dell’aeronautica militare per la giornata odierna

MeteoWeb

Il Servizio meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia. Situazione: un sistema frontale sta transitando velocemente sull’Italia centrosettentrionale ed il tempo migliora ad iniziare dalle regioni nordoccidentali. – al Nord: schiarite sempre piu’ ampie gia’ dal mattino su Valle d’Aosta, Piemonte e Liguria di ponente; molte nubi sul resto del Nord con piogge sparse ed isolati temporali, con addensamenti piu’ compatti e fenomeni piu’ frequenti su Liguria di levante, Trentino Alto Adige e restanti settori alpini e prealpini, in sconfinamento anche alle prospicienti aree pedemontane e localmente alle limitrofe aree di pianura. Fenomeni piu’ sporadici sull’Emilia-Romagna e rapido generale miglioramento nel pomeriggio ad iniziare da Liguria e settori centroccidentali di Emilia-Romagna e Lombardia. – al Centro e Sardegna: sulla Sardegna addensamenti anche consistenti potranno dar luogo a qualche rovescio fino la tarda mattinata sul settore nord, poi ampie e prevalenti schiarite su tutta l’isola; sulle regioni penisulari avremo una nuvolosita’ variabile a tratti intensa cui saranno associate piogge sparse ed isolati temporali su Toscana, Umbria e Lazio con fenomeni piu’ frequenti sulle aree interne e su quelle appenniniche, mentre le precipitazioni saranno piu’ sporadiche sulle Marche e confinate al settore appenninico abruzzese; generale miglioramento durante il pomeriggio ad iniziare da Toscana e restanti aree costiere. – al Sud e Sicilia: molte nubi su Centro-Nord Campania e settore appenninico molisano dove si potranno avere isolate piogge o brevi temporali, in miglioramento dal tardo pomeriggio/prima serata; nuvolosita’ medio-alta sulla Sicilia con addensamenti anche consistenti ed associati a brevi e locali piovaschi dalla tarda mattina e nel pomeriggio mentre prevarranno le schiarite con deboli velature sul resto del Sud, seppur con qualche nube in piu’ sui rilievi nel pomeriggio.
Temperature: massime in aumento al Sud, su Sardegna centromeridionale e coste di Marche ed Abruzzo; in calo su Veneto, Trentino e Friuli, senza variazioni di rilievo sul resto d’Italia. – Venti: deboli meridionali con locali rinforzi su Calabria e Sicilia; deboli meridionali sulla Sardegna con ulteriori rinforzi da sudovest sul settore Nord ed in lenta rotazione dai quadranti settentrionali; moderati meridionali sulla Puglia e da sudovest su Liguria centrorientale, settore sud dell’Emilia-Romagna e restanti regioni centromeridionali, con locali rinforzi su Levante ligure ed Alta Toscana; deboli variabili sul resto del Nord, in rotazione dai quadranti occidentali e con locali rinforzi dalla tarda mattina e nel pomeriggio sul settore centrorientale della Pianura Padano-Veneta. – Mari: agitato il Mar Ligure; mossi tutti gli altri mari; localmentemolto mossi Alto Adriatico e Tirreno centrosettentrionale e con moto ondoso in diminuzione sullo Ionio.