Lo Stretto di Messina invaso da “maxi-meduse”: le foto

    /
    MeteoWeb

    Lo Stretto di Messina è invaso da qualche settimana da meduse di proporzioni gigantesche. Numerosi lettori ci hanno segnalato la presensa di meduse di proporzioni eccezionali e oggi Antonio Bagnato ci ha gentilmente inviato queste fotografie che pubblichiamo, scattate pochi giorni fa appena a largo del lungomare di Reggio Calabria, assicurandoci che “le foto non rendono l’idea rispetto a quanto, questi esemplari, siano davvero grandi. Fanno impressione. Amo il mare e da decenni mi immergo in ogni stagione nelle acque dello Stretto, ma non avevo mai visto meduse così grandi“.
    Come mai lo Stretto quest’anno è invaso da meduse di proporzioni così notevoli? E’ normale? E, in vista dell’estate, spariranno o infesteranno le coste compromettendo ai bagnanti di potersi godere le acque di Scilla & Cariddi?
    Agli esperti del settore il responso ufficiale; di certo c’è che dimensioni simili sono assolutamente inconsuete per chi è abituato a frequentare lo Stretto di Messina.