Meteo Calabria: allerta massima lungo la costa Tirrenica per mareggiate furiose e piogge torrenziali

MeteoWeb

Il ciclone Mediterraneo “Lucia” che sta colpendo l’Italia si trova nel mar Tirreno, tra la Sardegna e l’Italia centro/meridionale, dove arriverà nelle prossime ore. In Calabria oggi ci sono state piogge moderate prefrontali dovute alla risalita del ramo caldo della perturbazione, con accumuli tra 10 e 20mm con qualche picco di 25mm nelle zone più colpite. La Regione è stata spazzata da venti sostenuti sempre prefrontali di scirocco con raffiche fino a 75km/h nello Stretto e tra 60 e 70km/h nel resto della Regione. Nulla a che vedere con le prossime ore quando la Calabria sarà colpita da un’autentica tempesta di ponente con raffiche fino a 100km/h in molte zone della Regione. Per la giornata di domani, sabato 14 aprile 2012, a far paura è soprattutto il mar Tirreno, che sarà agitato fino a forza 9 a causa di venti di ponente che a largo, in mare aperto, soffieranno con raffiche fino a 130km/h. Tutta la costa Tirrenica della Calabria sarà investita da onde molto alte fino a 5-6 metri, tanto da mettere a repentaglio la sicurezza delle strade e della ferrovia costiera. In molti centri l’acqua arriverà fin su asfalto e cemento, sui “lungomare” e nelle abitazioni più vicine a riva.
Allarme anche per le piogge soprattutto nel cosentino tirrenico, nel catanzarese e nel vibonese. Soprattutto nel Cosentino pioverà tantissimo con accumuli superiori ai 200250mm tra l’Orsomarso e la Catena Costiera. Anche su Cosenza città diluvierà tutto il giorno con venti impetuosi e temperature stazionarie per tutto il giorno sui +10°C. La quota neve sarà di circa 1.600 metri, al di sotto sarà tutta acqua e non sono da escludere frane, smottamenti e esondazioni. Continuate a seguirci per ulteriori aggiornamenti minuto per minuto.
Per monitorare la situazione in tempo reale, seguite le news in tempo reale e le nostre pagine del nowcasting: satelliti, situazione, fulminazioni, radar e webcam. Sulla nostra pagina di facebook trovate ulteriori aggiornamenti e potete interagire con la Redazione inviando foto, segnalazioni o qualsiasi tipo di riflessione. Se volete, scriveteci e inviateci le foto anche all’indirizzo di posta elettronica, redazione@meteoweb.it.