Meteo Lombardia: domani piove ma migliora per Pasqua e Pasquetta

MeteoWeb
Credit: ESA

Pioggia domani in Lombardia. A Pasqua variabile, con un miglioramento nella giornata di lunedi’. Il tempo dovrebbe poi tornare a peggiorare martedi’. Queste, in sintesi, le previsioni del bollettino meteo dell’Arpa della Lombardia. Nel dettaglio, oggi nel primo pomeriggio, irregolarmente nuvoloso con prevalenza di cielo poco nuvoloso in pianura e nuvoloso sui rilievi, in seguito graduale aumento della copertura a partire da ovest e in serata ovunque da nuvoloso a coperto. Precipitazioni su Pianura e Oltrepo’, occasionali e deboli rovesci: piu’ probabili ad est nel pomeriggio e ad ovest in serata; su Alpi e Prealpi, rovesci o temporali sparsi, con temporali forti poco probabili. Neve oltre 2.000 metri. Temperature massime in pianura tra 17 e 21 °C. Zero termico attorno a 2.300 metri. Venti in pianura moderati occidentali con rinforzi da sud nel Pavese, in montagna moderati occidentali tendenti a ruotare da sudovest in serata. Domani su Pianura e Oltrepo’ da molto nuvoloso a nuvoloso con aperture in tarda serata sul nordovest. Su Alpi e Prealpi da molto nuvoloso a coperto, con qualche apertura in serata sui settori occidentali. Precipitazioni: per la prima parte della giornata, su Alpi e Prealpi rovesci o temporali diffusi, altrove assenti. Dal pomeriggio, graduale interessamento anche della fascia pedemontana, pianura e Oltrepo’ con temporali anche di forte intensita’. In serata, temporali sparsi, anche forti, su Pianura e Oltrepo’; su Alpi e Prealpi precipitazioni in esaurimento. Neve oltre 1800 metri.

Temperature: minime in lieve aumento, massime in lieve diminuzione. In pianura minime tra 8 e 10 °C, massime tra 15 e 19 °C. Zero termico: attorno a 2.200 metri, sulle Alpi in serata in abbassamento fino a 1.600 metri circa. Venti: sulla Bassa Pianura forti meridionali e altrove moderati occidentali; in serata, rinforzi da nord sull’Alta Pianura. In montagna inizialmente da ovest-sudovest tendenti a ruotare e a disporsi da nord in serata con valori fino a forti. Domenica nuvolosita’ variabile, sui settori occidentali condizioni in rapida evoluzione con cielo nuvoloso alternato a schiarite; sui settori orientali copertura piu’ persistente con cielo molto nuvoloso. Precipitazioni: sui settori occidentali generalmente assenti, salvo occasionali rovesci pomeridiani sulla Pianura e l’Oltrepo’. Sui settori orientali, rovesci possibili per tutta la giornata: piu’ probabili e insistenti sulla Pianura, dove sara’ possibile anche qualche isolato temporale. Neve oltre 1100 metri. Temperature: minime e massime in lieve diminuzione. In pianura minime intorno a 8 °C, massime intorno a 15 °C con valori fino a 13 °C nel Mantovano. Zero termico: attorno a 1.500 metri. Venti: in pianura ad ovest forti settentrionali e ad est moderati orientali, in montagna forti settentrionali. Lunedi’ nuvolosita’ variabile con prevalenza di cielo da poco nuvoloso a nuvoloso. Precipitazioni: assenti, salvo occasionali isolati rovesci sulla Pianura Orientale. Temperature: minime in lieve diminuzione, massime stazionarie ad est e in lieve diminuzione ad ovest. Zero termico: attorno a 1.300 metri. Venti in pianura da deboli a localmente moderati di direzione variabile, in montagna moderati da nordovest tendenti ad indebolire e a ruotare da ovest in serata.Martedi’ e mercoledi’ ovunque da molto nuvoloso a coperto. Precipitazioni ovunque molto probabili. Temperature stazionarie o in lieve diminuzione. Venti moderati o forti da sudovest.