Nubifragio Napoli, strade sprofondate: i primi video

MeteoWeb

Ha smesso di piovere a Napoli, ma i danni provocati dal nubifragio di stamattina sono ingenti. In via Cupa Arcamone, (nelle vicinanze dell’aeroporto) si è verificato uno sprofondamento della sede stradale. In una voragine è finito un pullmino: non si segnalano feriti. Sono intervenute alcune pattuglie della polizia municipale che stanno regolando il traffico. Un altro sprofondamento si è verificato in via Canale Olivella, nel centro storico. Anche in questa strada sono giunti sia i vigili che i tecnici del Comune di Napoli. Allagamenti sono stati segnalati nella zona di San Giovanni a Teduccio mentre diversi tombini sono saltati lungo le strade del centro, tra cui anche via dei Mille.