Terremoto L’Aquila: udienza processo slitta a dopo Pasqua

MeteoWeb

Slitta a dopo Pasqua il processo alla Commissione Grandi rischi in corso all’Aquila: l’udienza prevista per oggi, la 19/a, e’ stata infatti rinviata per il legittimo impedimento di uno degli avvocati difensori, Filippo Dinacci, che assiste due degli imputati, Bernardo De Bernardinis e Mauro Dolce. La prossima ci sara’ mercoledi’ 11 aprile. In quell’occasione e’ prevista la testimonianza di Franco Gabrielli, attuale capo dipartimento della Protezione civile e prefetto dell’Aquila all’epoca del terremoto. L’organo scientifico consultivo della presidenza del Consiglio e’ accusato, nella sua composizione del 2009, di avere sottovalutato il rischio dello sciame sismico prima della scossa del 6 aprile e avere rassicurato gli aquilani inducendoli a restare a casa, causando la morte di 309 persone. Sette gli imputati, i capi d’imputazione sono omicidio colposo, disastro colposo e lesioni personali colpose.