Tornado negli Usa, si aggrava il bilancio dei morti nel Midwest: i video

MeteoWeb

Si aggrava il bilancio delle vittime dei tornado che hanno colpito il Midwest degli Usa e in particolare l’Oklahoma lo scorso fine settimana. Il numero delle persone morte a causa delle trombe d’aria che hanno devastato parte della zona delle Grandi Pianure e’ salito ad almeno sei. Una persona e’ morta in un ospedale del Texas dove era stata ricoverata a causa delle gravi ferite subite quando un tornado si e’ abbattuto su Woodward, una cittadina del vicino Oklahoma. Ieri avevano perso la vita tre ragazzine e due adulti. Di questi, un uomo e le sue due figlie sono stati uccisi dopo che la furia dei venti ha spazzato via il loro camper. Nella stessa zona di Woodward sono rimaste ferite almeno altre trenta persone. Secondo i meteorologi, piu’ di 120 tornado hanno colpito tra sabato e domenica un’area fortunatamente poco popolata tra il Kansas e l’Oklahoma. Gli abitanti di Woodward sono stati colti di sorpresa perche’ le sirene di allarme non hanno funzionato. Secondo il sindaco, un fulmine abbattutosi sulle centraline ha disabilitato il sistema. La stessa cittadina gia’ nel 1947 era stata colpita da un altro tornado, che fece 116 vittime, il peggiore che abbia mai colpito l’Oklahoma. Frattanto, secondo quanto rilevano i meteorologi, il fronte del maltempo si sta spostando verso Est e verso Nord, in direzione del Canada.