Violento terremoto in Indonesia: scatta l’allarme tsunami in 26 Paesi di Asia, Africa e Oceania. Allerta massima

MeteoWeb

Un potente terremoto di magnitudo 8.9 è stato registrato a largo della costa ovest dell’isola di Sumatra, nell’arcipelago indonesiano. Lo riferisce l’Usgs, l’Agenzia Geologica Federale del Governo statunitense. Il Pacific tsunami warning center ha lanciato l’allarme tsunami. L’epicentro del sisma è stato registrato a 33 chilometri di profondità, a circa 430 chilometri a sud ovest da Banda Aceh, la capitale della provincia di Banda Aceh, ha precisato l’Usgs. Secondo il National Oceanic and Atmospheric Administration l’allarme tsunami è scattato per 26 paesi: Indonesia, India, Sri Lanka, Australia, Birmania, Thailandia, Maldive, Malaysia, Isola della Reunion, Seychelles, Pakistan, Somalia, Oman, Madagascar, Iran, Emirati arabi, Yemen, Isole Comore, Bangladesh, Tanzania, Mozambico, Kenya, Isole Crozet, Isole Kerguelen, Sudafrica e Singapore.