Ancora scosse sull’Emilia Romagna: sospese le verifiche dei Vigili del Fuoco

MeteoWeb

Non cessano le scosse di terremoto che per tutta la giornata si sono avvertite a Finale Emilia e nei comuni circostanti che ieri sono stati colpiti dal terremoto. Nell’ultima mezz’ora sono state almeno due le scosse piu’ forti che hanno fatto uscire dai locali pubblici la gente. Non si registrano persone ferite ma continua a esserci il rischio di crolli dei palazzi pericolanti. Intanto sono state sospese, a cause delle nuove scosse, le verifiche condotta dai vigili del fuoco all’interno della ‘zona rossa’ di Finale Emilia (Mo). E’ quanto si apprende da fonti presenti sul posto. La decisione e’ stata presa in via precauzionale dopo le ultime scosse (una, intorno alle 18,30, ha raggiunto la magnitudo 4,1 della scala Richter) registrate nel pomeriggio. La zona rossa corrisponde a tutto il centro storico del paese, dove si e’ verificato, tra l’altro, il crollo parziale della torre del municipio.